STUDIO DI FATTIBILITA’ ED ESPERIENZE SU INGRANAGGI CONICI – MODIFICA BANCO RENK

[Total: 0    Average: 0/5]

Questo lavoro di tesi nasce dallo spunto di coniugare l’esercitazione di Costruzione di Macchine con gli studi del Centro Ricerche sulle Trasmissioni a Tecnologia Avanzata (CRTM) attivo presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Nucleare e della Produzione. Il CRTM collabora con AVIO Propulsione Aerospaziale S.p.A. testando ingranaggi cilindrici forniti e analizzandone il comportamento nelle varie condizioni di prova. Questo è fatto su un impianto, costruito da Renk, a ricircolo di potenza. Lo sviluppo della tesi è partito da una necessaria una ricerca preliminare a livello bibliografico per conoscere lo stato dell’arte relativamente all’esecuzione di prove sperimentali atte a rilevare i danneggiamenti su ingranaggi, successivamente è stata acquisita esperienza seguendo la conduzione di prove presso il Laboratorio Scalbatraio e in seguito è stata sviluppata la progettazione di una modifica all’impianto al fine di poter utilizzare il medesimo banco prova per testare ingranaggi conici. La presente tesi è composta da due parti principali : una prima in cui si introducono le caratteristiche degli ingranaggi conici, i danneggiamenti e i metodi per rilevarli, i metodi avanzati per analizzare il contatto e i codici di calcolo in cui sono implementati. Nella seconda parte viene descritta la modifica del banco progettata nell’esercitazione dell’esame di Costruzione di Macchine, la definizione delle ruote campione e specificate le prove a bending e pitting.