STRUTTURA DELLE BANDE DELLE GIUNZIONI

[Total: 1    Average: 4/5]

Le proprietà singolari dei semiconduttori portano alla possibilità di creare architetture, ossia dispositivi, in cui la coesistenza di regioni con diverso drogaggio, diverso gap, o addirittura il semplice contatto con strutture metalliche o isolanti crea “sacche” di elettroni, accumuli di lacune, regioni svuotate da entrambi, eccetera, in una situazione di equilibrio facilmente modificabile mediante deboli campi esterni. La chiave di tutti i dispositivi elettronici a semiconduttore è racchiusa nelle interfacce, denominate giunzioni, tra regioni diverse.