SVILUPPO DI UNA METODOLOGIA TOP-DOWN PER LA PROGETTAZIONE DI UN ELETTRODOMESTICO

[Total: 0    Average: 0/5]

"Lo scopo della moderna progettazione industriale è massimizzare la differenza fra l'incasso totale dovuto alla vendita di ciascun prodotto sul mercati accessibili ed il costo totale di ci&ograve che si è venduto. Questa differenza dipende sempre più prevalentemente dal lavoro di progettazione, che, sia allo scopo di contenere i costi, sia a quello di arrivare al prodotto sui mercati, deve essere portato a compimento entro il minor tempo possibile compatibile con l'obiettivo sopra definito." (Lazzari no,1995 ). Questa Tesi, svolta in collaborazione con la Merloni Elettrodomestici, ha portato alla definizione di una metodologia di progettazione tipo Top-Down e alla sua applicazione al caso concreto dello sviluppo di una lavabiancheria, attraverso la realizzazione di un supporto informatico capace di automatizzare l’assemblaggio dei componenti della lavabiancheria in ambiente CAD 3D. La struttura dell’assieme è stata concepita in modo tale da poter realizzare un prototipo virtuale dell’elettrodomestico, in relazione alle problematiche cinematiche e di assieme. Tale strumento consente quindi di definire in modo rapido e preciso non solo l’assieme 3D dei componenti ma anche tutte le verifiche geometriche e cinematiche su tale assieme.