USO DI CODICI IN RETI RADAR E INTERFERENZA CROSS-CANALE

[Total: 0    Average: 0/5]

la tesi tratta le proprieta delle curve FCW (Frequency Coded Waveform), ovvero di particolari forme d'onda dove si effettua una modulazione di frequenza attraverso un codice. queste curve, attraverso una appropriata scelta del codice, possono presentare delle funzioni di ambigita' molto simili ad una delta di diract centrata nel piano doppler-delay. oltre a questa proprieta', attraverso un set di codici, si puo' sintetizzare un set di impulsi FCW ortogonali fra loro e quindi utili per applicazioni di reti radar al fine di limitare l'interferenza tra radar che lavorano nello stesso scenario. la tesi descrive le curve, le tecniche di sintesi delle stesse attraverso la sintesi di codici e la proprieta' delle curve in funzione del codice. si sono inoltre valutate le prestazioni, in termini di RMSE e probabilita' di perdita nella stima della direzione d'arrivo (DOA), in uno scenario dove e' presente un radar interferente che puo' o meno utilizzare segnali ortogonali a quello di riferimento.