PROGETTO E ANALISI DI INGRANAGGI SPIROCONICI MEDIANTE CODICI DI CALCOLO

[Total: 0    Average: 0/5]

L’ampia diffusione delle ruote ipoidi e coniche a spirale (o spiroconiche) comporta la necessità di indirizzare la ricerca verso un miglioramento delle condizioni di ingranamento e una riduzione della rumorosità. Data la complessità della geometria delle dentature, l’analisi dell’ingranamento e delle sollecitazioni sotto carico è demandata a codici di calcolo numerici implementati su computer.Questa tesi, dopo una rassegna dei principali metodi di taglio delle ruote spiroconiche e ipoidi ed uno studio geometrico del metodo Gleason Face-milling, propone un’analisi del software Hypoid Face Milled della società americana Advanced Numerical Solutions (Ansol), allo scopo di valutarne le potenzialità.Per la riproduzione della geometria e per la tooth contact analysis si è ricorsi al codice Hypoid Face Milling, sviluppato presso il DIMNP della Facoltà di Ingegneria, mentre per la loaded tooth contact analysis e per l’analisi delle sollecitazioni si è creato un modello ad elementi finiti in ambiente Ansys. Sulla base dei risultati ottenuti si è condotta quindi un’analisi comparativa del software Hypoid Face Milled.