SISTEMA DI CONTROLLO AUTOMATICO DEL TERRITORIO CON VELIVOLI NON ABITATI (PROGETTO SCAUT)

[Total: 0    Average: 0/5]

La presente tesi si inquadra nel progetto di ricerca denominato Sistema di Controllo Automatico del Territorio (SCAUT) che il Dipartimento di Ingegneria Aerospazialedell’Università degli Studi di Pisa (DIA) ed il Dipartimento di Ingegneria Aeronautica e Spaziale del Politecnico di Torino(DIASP) stanno sviluppando allo scopo di realizzare un velivolo non abitato Unmanned Aerial Vehicle (UAV) per scopicivili.In essa si riportano considerazioni, sia in generale per UAV con peso massimo al decollo maggiore o uguale a 150 Kg che in particolare per l’UAV in studio presso il DIA, che riguardano il problema sollevato dal possibile sviluppo del mercato di UAVcivili fondamentalmente a causa del pericolo di avere in conseguenza alle operazioni dei nuovi Sistemi la nascita di un ambiente aereo insicuro.In particolare si è posta l’attenzione su questioni di ‘Security’ e ‘Safety’ per gli UAV. In riferimento all’UAV del ‘Progetto SCAUT’ si è iniziata la verifica dei livelli di sicurezza con la Functional Hazard Assessment (FHA) e la Fault Tree Analysis(FTA) dei sottosistemi propulsivo ed elettrico.