AUTOVALORI AUTOVETTORI ED AUTOSPAZI

Click to rate this post!
[Total: 1 Average: 4]

La nozione di autovalore di una matrice quadrata nasce insieme al concetto stesso di matrice o, meglio, al concetto di invariante di una matrice.
Ci sono molti problemi che conducono in modo naturale al concetto di autovalore: ad esempio, ci si può chiedere se una applicazione lineare
f: C -> C ha rispetto a qualche base ordinata, una fora particolarmente semplice; la forma più semplice dal punto di vista della moltiplicazione, che sappiamo corrispondere alla composizione di applicazioni, è
sicuramente quella diagonale.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notify of
guest

0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x